10 benefici del tè nero per la salute

da | Apr 20, 2022 | tè nero

Il tè nero non è solo una bevanda gustosa – è anche ricco di una varietà di benefici che possono aiutare a promuovere la salute e il benessere.

Dall’aumento dell’energia e della vigilanza alla lotta contro il raffreddore fino al miglioramento della salute del cuore, il tè nero è pieno di benefici per la salute che possono aiutarti a sentirti al meglio.

Ti stai chiedendo a cosa serva il tè nero? Abbiamo compilato una lista di 10 dei migliori benefici del tè nero.

Scopri di più sul tè nero in questa guida completa!

Tabella dei contenuti:

  • 1. Ricco di antiossidanti
  • 2. Aumenta la salute del cuore
  • 3. Migliora la digestione
  • 4. Abbassa la pressione sanguigna
  • 5. Aumenta l’energia e la vigilanza
  • 6. Fa bene alla pelle
  • 7. Contiene proprietà infiammatorie
  • 8. Migliora la salute orale
  • 9. Combatte il raffreddore
  • 10. Lenisce il mal di testa

1. Ricco di antiossidanti

Come altri tipi di tè ricavati dalla pianta camelia sinensis, il tè nero è estremamente ricco di antiossidanti. Gli antiossidanti lavorano per ridurre i radicali liberi nel corpo e promuovere la salute cellulare, e possono anche aiutare a prevenire le malattie degenerative e alcune forme di cancro.

Visto che il tè nero è ricco di antiossidanti, fornisce molti dei benefici degli alimenti ricchi di antiossidanti.

2. Migliora la salute del cuore

Iun una serie di studi è stato dimostrato che il tè nero aiuta a migliorare la salute del cuore. Il tè nero contiene flavanoidi, che sono un composto speciale che detiene la chiave per molti degli importanti benefici per la salute del tè nero.

I flavanoidi possono aiutare a prevenire l’accumulo di placche nelle arterie del corpo, il che riduce lo stress sul cuore. Mentre la ricerca è ancora in corso, il consumo di tè nero è stato collegato ad una riduzione di attacchi di cuore e ictus.

3. Migliora la digestione

È stato dimostrato che il tè nero aiuta a migliorare la digestione e a calmare i problemi di stomaco.

Gli studi dimostrano che il consumo di tè nero può avere un effetto positivo sulla digestione e può aiutare a prevenire i problemi gastrointestinali quando si presentano. Una tazza di tè dopo un pasto abbondante o quando si soffre di un mal di stomaco può fare molto per dare conforto e sollievo.

4. Abbassa la pressione sanguigna

È stato dimostrato che il tè nero aiuta a ridurre la pressione sanguigna. Bere tè nero su base regolare è stato collegato ad una modesta riduzione della pressione sanguigna, rendendolo una grande aggiunta ad uno stile di vita sano. 

Abbassare la pressione sanguigna può aiutare a migliorare la salute del cuore e ridurre il rischio di malattie e disturbi. Il tè nero ha anche dimostrato di aiutare a ridurre lo stress e promuovere il rilassamento, che può anche influenzare positivamente la pressione sanguigna.

 

5. Aumenta l’energia e la vigilanza

Sia che tu stia cercando una buona tazza di tè per darti un po’ di energia al mattino, o per darti una spinta durante la giornata, il tè nero è un tè energizzante che può aiutare ad aumentare la vigilanza e la concentrazione. 

Il tè nero contiene una quantità moderata di caffeina (circa la metà di quella di una tazza di caffè), che dà una gradita spinta di energia quando ci si sente letargici, senzai nervosismi o altri effetti collaterali negativi che possono arrivare con l’assunzione di troppa caffeina.

Se combinata con la l-teanina presente anche nel tè, la caffeina nel tè nero aiuta a favorire la concentrazione e la vigilanza.

Scopri di più sul tè nero ai litchi

 

6. Fa bene alla pelle

Il tè nero è ricco di una varietà di vitamine e minerali che fanno bene alla pelle, tra cui zinco, magnesio e potassio, che possono aiutare a proteggere e ringiovanire la pelle.

Oltre a questi composti benefici, il consumo di tè è anche un ottimo modo per rimanere idratati, il che può aiutare la pelle ad avere un aspetto sano, fresco e nutrito.

Un’abitudine quotidiana di bere tè può aiutare a garantire che la tua pelle rimanga idratata e sana!

7. Contiene proprietà antinfiammatorie

Come altri tipi di tè, il tè nero è ricco di proprietà antinfiammatorie. L’infiammazione si verifica quando il corpo cerca di guarire se stesso – quando un piccolo taglio diventa rosso o quando un mal di gola si “gonfia”, vuol dire che stai vivendo l’infiammazione. 

 

Mentre l’infiammazione è un meccanismo di difesa che il corpo usa per combattere lesioni e malattie, quando l’infiammazione si verifica per un periodo prolungato di tempo può effettivamente diventare dannosa.

Il tè nero può aiutare a ridurre l’infiammazione nel corpo, che può lenire l’indolenzimento muscolare e il dolore cronico, così come allontanare le malattie legate all’infiammazione come l’artrite, i disturbi autoimmuni e l’IBS.

8. Migliora la salute orale

A differenza di altre bevande con caffeina, che possono contenere un mucchio di zucchero, è stato dimostrato che il tè fa bene alla salute orale.

Gli studi hanno dimostrato che il tè nero contiene composti che attaccano i batteri nocivi all’interno della bocca, il che può aiutare a prevenire l’accumulo di placca. Il tè nero limita anche la produzione di acido che può consumare i denti e alla fine causare carie.

Mentre il tè nero non è un sostituto per le pratiche standard di igiene orale come spazzolare e passare il filo interdentale, può fornire una spinta in più quando si tratta di una bocca sana!

9. Aiuta a combattere il raffreddore

Se ti senti poco bene, una tazza di tè nero può effettivamente aiutare ad alleviare i sintomi del raffreddore comune, o anche a scongiurare del tutto il raffreddore.

Il tè nero contiene catechine con proprietà antivirali che possono contribuire alla prevenzione di malattie comuni come il raffreddore e l’influenza.

Mentre gli studi riguardanti le proprietà di prevenzione del raffreddore del tè nero sono ancora in corso, la ricerca suggerisce che una tazza di tè può essere un modo semplice ed efficace per rimanere in salute durante la stagione del raffreddore e dell’influenza.

Scopri di più sul tè di Ceylon!

foto di 1309tea

10. Lenisce il mal di testa

Il tè nero è anche noto per calmare i piccoli mal di testa, grazie al suo moderato contenuto di caffeina. Costringe i vasi sanguigni che sono spesso responsabili del mal di testa, il che può aiutare a calmare i sintomi e ridurre il dolore. 

 

La caffeina presente nel tè nero può anche aiutare ad aumentare l’efficacia degli antidolorifici come l’aspirina e l’ibuprofene. I bevitori di tè dovrebbero trattare con parsimonia i mal di testa con la caffeina, poiché, se consumato in eccesso, il tè nero può anche causare mal di testa.

Se stai bevendo il tè nero per le sue molte proprietà salutari o solo per puro piacere, una tazza di tè può essere un ottimo modo per lenire ed energizzare il corpo e la mente. Ci sono una grande varietà di tè neri per soddisfare il vostro palato, se siete interessati a classici tè neri come Cina Keemun o Darjeeling, o creative miscele aromatizzate come Vanilla Velvet o Apricot Brandy.

Non importa quale tè nero si sceglie, si può essere certi che si sta impegnando in una sana e gustosa abitudine. Buon sorseggio!

Riferimenti

 

[1] http://www.teaboard.gov.in/TEABOARDCSM/Ng==

 

[2] https://des.assam.gov.in/portlets/industrial-statistics

 

[3] https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5380613/

 

[4] https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6512146/

 

[5] https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5380613/

 

[6] https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6273558/

 

[7] https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6512146/

 

[8] https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4055352/

 

[9] https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6512146/

 

[10] https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4055352/

 

[11] https://www.health.harvard.edu/alzheimers-and-dementia/regular-tea-drinking-linked-with-dementia-prevention

 

Articoli simili:

Simili

Follow Us

Iscriviti!

Entra a far parte della nostra community!

Ricevi ricette, informazioni utili e idee per soprendere i tuoi amici e familiari!