Calorie del Bubble Tea, il Boba è una bevanda sana?

da | Mar 21, 2022 | Bubble Tea

foto di fujitea_us

Le calorie nel bubble tea sono un argomento molto temuto dagli amanti del boba. Chi vuole pensare alle calorie quando sta sorseggiando e masticando il delizioso elisir che è il bubble tea?

Ma ahimè, il bubble tea sta rapidamente diventando un alimento base nella dieta di molti dei suoi fan. Pertanto, il valore nutrizionale di questa dolce delizia è qualcosa di cui dobbiamo essere consapevoli.

Dobbiamo assicurarci che le calorie si inseriscano nella nostra dieta quotidiana in modo sano. Inoltre, se vogliamo continuare a godere della gustosa bevanda boba, sarebbe bene per noi capire quante calorie ci sono nel tè bubble che beviamo. 

 

Questo per imparare a bilanciare il boba con gli altri nostri pasti durante la giornata e la settimana. Più riusciamo a inserire questa deliziosa bevanda nella nostra dieta regolare senza compromettere la salute, più boba possiamo goderci! 

 

Oggi, le bevande boba non sono più un alimento misterioso sia in Oriente che in Occidente. Quello che è iniziato come un tè al latte freddo taiwanese con perle di tapioca gommose si è evoluto fino a diventare così colorato nei sapori, negli ingredienti e nell’estetica. 

 

Noi amanti del boba nel corso degli anni abbiamo parlato di più diversità e di opzioni più sane. Di conseguenza, i negozi di boba hanno risposto positivamente! Oggi, ci sono più scelte di personalizzazione sane disponibili come mai prima per i suoi clienti.

 

Per questo motivo, la corsa verso la realizzazione del più sano tè con le bolle con poche calorie è una corsa continua. Per aver un maggiore controllo sul conteggio calorico della bevanda, prova a fare il Bubble Tea in casa!

 

Tabella dei contenuti:

  • Disclaimer sugli standart nutrizionali
  • Quante calorie ci sono nel Bubble Tea?
  • In base ai gusti
  • In base ai negozi
  • Fattori importanti per determinare le calorie
  • Perle di tapioca
  • Guarnizioni alternative
  • Dolcificanti
  • Fattori non contribuenti al conteggio calorico
  • Come ridurre le calorie
  • Opzioni salutari
  • Benefici della salute del Bubble Tea

  • Rischi per la salute del Bubble Tea
  • Conclusione

Disclaimer sugli standard dei valori nutrizionali

Per questo articolo, abbiamo compilato il valore nutrizionale dei bubble tea più popolari basandoci sui risultati della nutrizionista di Hong Kong Hayley Leung di Helpthy Wellness e Feibi, una nutrizionista di Taiwan.

I valori calorici delle bevande qui sotto sono basati su 700 ml. A meno che non sia specificato, assumiamo che tutte le bevande siano ordinate a un livello di zucchero completo. Ci riferiamo alla quantità di latte, zucchero e condimenti aggiunti in base alla porzione media dei negozi di boba a Taiwan secondo l’analisi citata.

Il contatore di calorie per ogni ingrediente può differire da un negozio all’altro, ma le cifre fornite qui devono essere prese come un’approssimazione per scopi comparativi.

cos'è il thai Bubble Tea?

Foto di yoshikamado

Quante calorie ci sono nel Bubble Tea?

Prima di tutto, cominciamo con le calorie più elementari del bubble tea. È fatto con tè nero da sacchetti o foglie sfuse imbevute di acqua calda. Poi, viene mescolato con una base di latte. Per finire, si aggiungono alla bevanda delle perle di tapioca. 

 

Calcoliamo che per una porzione di 700 ml di tè, che di solito è la dimensione della tazza grande nella maggior parte dei negozi di boba, le calorie totali del bubble tea sono 700 kcal. Questo per una porzione completa di zucchero che contiene 60 g di zucchero. 

 

Supponiamo che le calorie di mantenimento giornaliero per un uomo adulto medio siano 2.500 kcal, e per una donna adulta media siano 2.000 kcal. In questo caso, una tazza di tè al latte con bolle da 700 ml richiederebbe circa un terzo dell’apporto calorico giornaliero richiesto. 

 

Di conseguenza, potremmo anche considerare una tazza della bevanda come un sostituto del pasto da un punto di vista nutrizionale. Pertanto, troviamo questo abbastanza preoccupante, dato che molti fan del boba considerano la bevanda come un dopo-pasto! 

Di seguito lasciamo la lista con in numero di calorie per i Bubble Tea più conosciuti: Il primo valore è con tanto zucchero, secondo è con medio zucchero e l’ultimo è senza zucchero:

Tè al latte con bolle 700kcal | 600kcal | 460kcal

 

Tè al latte con zucchero di canna 620kcal | 520kcal | 420kcal

 

Tè al latte fresco Bubble 670 | kcal570 | kcal | 430kcal

 

Tè fresco al latte | 390kcal | 290kcal | 150kcal

 

Tè verde con schiuma di latte | 620kcal | 520kcal | 380kcal

 

Tè al latte/Tè verde al latte | 420kcal | 320kcal | 180kcal

 

Matcha Latte | 480kcal | 380kcal | 240kcal

 

Tè verde | 240kcal | 140kcal | 0kcal

 

Tè Oolong | 240kcal | 140kcal | 0kcal

 

Limone invernale | 360kcal | 260kcal | 120kcal

 

Limone Calamansi | 240kcal | 140kcal | 0kcal

 

Tè alla frutta mista | 250kcal | 150kcal | 0kcal

 

Tè nero al frutto della passione300kcal | 200kcal | 100kcal

 

Tè nero | 240kcal | 140kcal | 0kcal

 

Taro Latte Fresco | 460kcal | 360kcal | 220kcal

 

Tè al latte di Taro | 490kcal | 390kcal | 250kcal

 

Latte al cioccolato | 500kcal | 400kcal | 260kcal

 

Tè al latte alla rosa | 440kcal | 350kcal | 230kcal

Calorie del tè boba basate su una porzione da 700 ml e livelli di zuccheri diversi. Le calorie possono variare a seconda dei diversi negozi e dei condimenti aggiunti.

 

 

Foto di bobablastic

In base ai gusti

Che dire delle calorie del bubble tea di altri sapori e varianti? Con diverse combinazioni di ingredienti, anche la quantità di energia racchiusa in ogni variazione sarebbe diversa. 

 

Il bubble tea allo zucchero di canna ha circa 620 kcal. In genere ha un numero di calorie inferiore rispetto al normale tè al latte. Pertanto, deduciamo che ciò è dovuto alla differenza calorica tra lo zucchero di canna e il normale zucchero bianco. Discuteremo questo aspetto in modo più dettagliato nella sezione seguente.

 

Per i gusti a base di frutta, il conteggio delle calorie in genere scende. Per esempio, le calorie del bubble tea al frutto della passione sono solo a 300 kcal. Lo stesso vale per le calorie del bubble tea al mango e del bubble tea alla fragola.

 

La ragione principale di questa riduzione è la quantità ridotta di latte e panna usati per fare le bevande boba alla frutta. Molti frutti hanno il loro gusto distinto. Quindi, deduciamo che i negozi diminuiscono la quantità di questi ingredienti di base per permettere ai clienti di godere pienamente dei sapori fruttati.

 

Tuttavia, le bevande a base di taro hanno un numero di calorie piuttosto alto. Se togliamo le perle di tapioca, il normale tè con latte fresco ha circa 390 kcal.

 

In confronto, il tè con latte di taro ha 490 kcal in una porzione. Le calorie del bubble tea delle bevande con taro sarebbero parecchio alte se ci aggiungessimo ancora le perle di tapioca

Per saperne di più sulle infinite possibilità creative del Bubble Tea, dai un’occhiata a questo articolo!

 

In base ai negozi

Ma che dire delle differenze tra i negozi? Eravamo curiosi di scoprire se ci fosse una grande disparità tra i diversi negozi di boba. 

 

Abbiamo confrontato 2 diversi bubble tea, nel primo c’erano 550 kcal, nel secondo 654 kcal. 

 

La differenza di calorie qui dipende dalla ricetta di ogni negozio per la bevanda. A causa di ciò, anche l’equilibrio nutrizionale di ogni negozio può variare. 

 

Tuttavia, poiché gli ingredienti di base di un particolare gusto sono simili tra i negozi, i clienti possono la stessa ‘gamma’ di calorie. 

 

Successivamente, esaminiamo quali sono i fattori che contano e non contano quando si analizza il valore nutrizionale della bevanda celebrata.

 

Fattori importanti per determinare le calorie

Perle di tapioca: 280kcal

 

Gelatina di cocco: 100kcal

 

Gelatina di erba: 30kcal

 

Fagiolo rosso: 180kcal

 

Aloe: 100kcal

 

Sago: 150kcal

 

Budino:120kcal

 

Oreo schiacciato: 200kcal

 

Palla di taro: 250kcal

 

Guarnizioni popolari del tè boba basate su una porzione di 15g. Le calorie possono variare a seconda dei diversi negozi.

 

Perle di tapioca

Un fatto interessante che abbiamo scoperto è che le perle di tapioca usate in questa delizia asiatica erano originariamente più piccole del tipico boba che vediamo oggi. Le palline gommose erano originariamente di circa 20mm, ed è per questo che a Taiwan si chiamava comunemente tè al latte perlato. 

 

Tuttavia, per aggiungere il fattore wow della bevanda, la dimensione delle perle aggiunte alla bevanda è stata aumentata. Le perle di dimensioni più grandi, chiamate ‘boba’, sono ora di 65mm e di conseguenza contribuiscono ad un più alto numero di calorie del bubble tea. 

 

Fatto divertente:

 

La parola ‘boba’ era in realtà un gergo perverso in cinese che significava ‘signora dalle grandi tette’. A causa di questo, pensiamo che questo abbia aiutato il marketing della bevanda nei suoi primi giorni. Tuttavia ora, boba è usato in modo intercambiabile con le perle di tapioca.

 

Oggi, ci sono molti tipi di perle di tapioca che vengono offerte nei negozi. Per ogni 15 g di guarnizione di boba , normalmente, vengono aggiunte alla bevanda circa 280 kcal.

 

Dobbiamo prendere nota che mentre il boba bianco contiene solo radice di manioca, quelli marroni contengono zucchero di canna. Lo zucchero aggiunto nelle perle aumenta il conteggio complessivo delle calorie del tè. 

 

Osserviamo anche che molti negozi ora offrono perle di tapioca ‘popping’. Queste perle contengono gel fruttati zuccherati che scoppiano alla masticazione. I dolcificanti sono costituiti da sciroppo zuccherino che aggiunge altre calorie nel bubble tea.

 

Guarnizioni alternative

Mentre il boba è il condimento più comune, ci sono anche altre aggiunte che sono popolari oggi. Le scelte regolari sono la gelatina di cocco, la gelatina di erba, il fagiolo rosso, l’aloe vera, il sago, il budino e altro ancora. 

 

Generalmente, tutti questi altri condimenti non sono così densi di calorie rispetto alle normali perle di tapioca. Per esempio, 15 g di gelatina di erba hanno solo 30 kcal e 15 g di budino hanno solo 120 kcal.

 

Quindi, se vi piacciono queste alternative, potete andare avanti sapendo che non hanno un così alto numero di calorie!

 

Panna e latte

Un altro fattore importante per le calorie del bubble tea è la panna o il latte usato per la bevanda. È comune per i negozi usare panna, metà-metà, latte intero, latte scremato o latte vegano.

 

La panna e la metà e metà (metà latte e metà panna) hanno un contenuto di grassi più alto. Pertanto, hanno più calorie. Questo è il motivo per cui il tè al latte boba fatto con latte fresco ha meno calorie.

In molti negozi di boba a Londra, le opzioni non casearie sono sempre disponibili a causa della crescente domanda di latte a base vegetale. Alcune opzioni offerte sono il latte di mandorla, il latte di soia, il latte di avena e il latte di cocco.

 

Come regola generale, il latte vegetale di solito ha un numero di calorie per tazza inferiore a quello del latte intero.

Esiste anche il Cheese Bubble Tea (Bubble Tea con schiuma di formaggio) e il suo contenuto calorico non è da sottovalutare! Dacci un’occhiata in questo articolo!

Dolcificanti

A seconda del negozio da cui ti procuri la tua bevanda, i dolcificanti utilizzati saranno diversi. I dolcificanti comuni usati nel boba sono zucchero bianco, zucchero di canna, sciroppo di zucchero, fruttosio e miele.

 

La maggior parte delle calorie del bubble tea provengono dai dolcificanti. Per una bevanda da 700 ml, 240 kcal provengono dai 60 g di zucchero bianco della bevanda completa. Tuttavia, se si usa la stessa quantità di zucchero di canna, la quantità scende a 225 kcal. 

 

Come un modo semplice per ridurre le calorie, i negozi di solito chiedono ai clienti di specificare il livello di zucchero che vorrebbero per il loro ordine. Quindi, se siete preoccupati di ridurre l’assunzione di zucchero, vi consigliamo di scegliere una delle opzioni con meno zucchero.

 

Alcuni negozi possono anche offrire opzioni di dolcificante senza zucchero come Aspartame, Stevia e Sucralosio. Se possibile, potresti scegliere un dolcificante senza zucchero per ridurre le calorie.

 

Fattori non contribuenti al conteggio calorico

Vorremmo anche elencare alcuni fattori che non contribuiscono materialmente alle calorie del bubble tea. 

 

Quando fai il tuo ordine, ci possono essere opzioni come ottenere la bevanda calda o fredda, scegliere il livello di ghiaccio e avere la bevanda agitata o mescolata. Di solito ci sono anche diverse opzioni di tè come tè verde, tè al gelsomino, tè oolong e altro. 

 

Le opzioni di cui sopra sono sicuramente cruciali per un amante del boba quando ordina un’esperienza rinfrescante in una tazza. Tuttavia, non dovrebbero disturbare il cliente per quanto riguarda le loro calorie.

 

Come ridurre le calorie

Considerando i principali fattori che contribuiscono alle calorie del tè al latte, raccomandiamo i seguenti passi a coloro che vogliono ridurre le calorie del tè alle bolle.

 

Quando si ordina una qualsiasi bevanda boba aromatizzata, scegliere di mettere meno zucchero nella bevanda. Solo questo passo andrebbe ad abbassare già notevolmente il numero di calorie. 

 

Poi, si consiglia di richiedere l’uso di latte fresco al posto delle creme. Riducendo il contenuto di grasso che proviene dalle creme (o dalla panna), possiamo diminuire ulteriormente il conteggio delle calorie.

 

Quando è possibile, scegliete opzioni di latte senza grassi. Questo perché generalmente hanno meno calorie e possono effettivamente aggiungere un tocco al gusto della vostra bevanda dolce.

 

Non mettere nessun condimento sarebbe è l’opzione, chiaramente, con meno calorie. Tuttavia, bisogna anche godersi il drink, vi proponiamo quindi di scegliere le perle di tapioca bianche, ed evitare quelle marroni.

  

Altrimenti, potresti anche selezionare condimenti alternativi come sago, gelatina o budino che possono sostituire le perle di boba più caloriche.

 

Adottando i passi di cui sopra, vi assicuriamo che le calorie nel vostro bubble tea diminuiranno. 

 

Opzioni salutari

Detto questo, riconosciamo che ordinare la bevanda meno calorica non si traduce direttamente nel bubble tea più sano. 

 

Ridurre il numero di calorie all’interno di una bevanda che di solito è considerata come un dolce spuntino dopo-pasto è una buona politica da adottare. Tuttavia, dobbiamo esaminare molti componenti di un alimento prima di essere sicuri che sia sano.

 

Con l’ubiquità della bevanda boba oggi, faremmo bene a capire anche i suoi vari benefici per la salute. Oltre a questo, è anche cruciale che diventiamo consapevoli dei rischi per la salute che il bere boba comporta.

 

Valutare la salubrità di questa gustosa bevanda solo misurando le calorie del bubble tea non è sufficiente.

 

Benefici per la salute del bubble tea

Essendo un liquido caffeinato, la bevanda boba è un leggero diuretico che aiuta a fornire idratazione al corpo. In altre parole, agisce come una fonte di acqua che è importante per varie funzioni del corpo.

 

L’idratazione aggiunta aiuta a raffreddare il corpo, aiuta la funzione renale e il movimento muscolare e articolare.

 

Simile al caffè normale, questa bevanda dolce che è piena di zucchero e caffeina può agire come uno stimolante. Bevendo il bubble tea, riceviamo gli effetti energizzanti che potrebbero aiutarci a superare il crollo di mezzogiorno mantenendoci svegli.

 

Questo è un beneficio positivo che possiamo ottenere quando scegliamo di consumare alcune calorie di bubble tea a metà giornata.

 

Il tè verde, che è un’opzione comune, fornirebbe anche antiossidanti che contribuiscono alla nostra longevità. Agendo contro la formazione di radicali liberi e fornendo protezione alle cellule del corpo, gli antiossidanti sono molto importanti per noi.

Anche le perle di tapioca nelle bevande boba hanno benefici per la salute. Essendo fatte di radici di manioca che sono piene di amido resistente, il tè boba contribuisce alla regolazione del nostro sistema digestivo.

 

L’amido incoraggia la coltivazione di batteri intestinali buoni che sono vitali per il nostro tratto digestivo. 

 

Rischi per la salute del Bubble tea

Detto tutto questo, non ci sono solo benefici derivanti dal bubble tea.. Dobbiamo anche riconoscere i rischi per la salute che derivano dall’ossessione incontrollata per il boba.

 

Come accennato, molti fan del tè boba là fuori pensano alla bevanda come a un trattamento dolce dopo il pasto. Se non controlliamo il consumo, questo potrebbe essere pericoloso a causa delle alte calorie e dell’alto contenuto di zucchero. 

 

C’è una ricerca che mostra la correlazione tra il consumo frequente di bubble tea con il rischio di aumento di peso, aumento della probabilità di diabete di tipo 2 e malattie cardiache. A causa di questo, dovremmo essere consapevoli delle calorie del bubble tea e del contenuto di zuccheri, così da non rischiare la nostra salute.

 

In contrasto con il beneficio della regolazione intestinale, il consumo eccessivo di perle di tapioca potrebbe portare alla stitichezza. E sicuramente non vogliamo che qualcuno debba fare questa esperienza! A causa della natura amidacea delle perle di boba, la stitichezza è probabile che accada a coloro che consumano frequentemente perle di tapioca in grandi quantità.

 

Consigliamo anche di ordinare la bevanda con un livello di zucchero più basso, perché potrebbe ridurre il rischio di danneggiare i denti e la pelle. 

 

Quando si beve la bevanda zuccherata per un periodo di tempo, l’immersione dei denti nello zucchero potrebbe causare erosione, maggiore sensibilità e lo sviluppo di carie. Quando questo viene ripetuto molte volte, il rischio di danni aumenta. 

 

È anche importante tenere a mente le calorie del bubble tea per il bene della tua pelle. Questo perché è stato dimostrato che una dieta ad alto contenuto di zucchero porta allo sviluppo dell’acne.

 

Quando si consuma più zucchero, il nostro corpo produce più insulina che colpisce la produzione di ormoni che sono necessari per la produzione di olio della pelle. Di conseguenza, bere troppo boba troppo spesso può causare danni indesiderati alla nostra pelle.

 

Conclusione

Quindi, va bene bere il bubble tea ogni giorno? Con le informazioni sulle calorie contenute nel tè al latte e le considerazioni sulla salute presentate sopra, lasciamo decidere a voi. 

 

Pensiamo che il bubble tea sia una bevanda dinamica sorprendente che può soddisfare tutti i tipi di palato. Con così tante opzioni di personalizzazione messe a disposizione dai negozi di boba, consigliamo alle persone di fare scelte più sane quando possibile.

 

Senza compromettere completamente il piacere dell’esperienza di bere il tè, considerate sia i benefici per la salute che i rischi che derivano dal berlo.

 

Quindi, evita il consumo eccessivo e punta su una dieta equilibrata. Tuttavia, di tanto in tanto concediti una tazza di boba!

Articoli simili:

Simili

Follow Us

Iscriviti!

Entra a far parte della nostra community!

Ricevi ricette, informazioni utili e idee per soprendere i tuoi amici e familiari!