Crystal Boba: Un’alternativa alle perle di tapioca utilizzando la polvere di agar

da | Mar 22, 2022 | Bubble Tea

Il Crystal boba è di gran moda oggi nei negozi di bubble tea, soprattutto negli Stati Uniti e nel Regno Unito. Il suo aspetto bianco traslucido e la sua morbida consistenza gelatinosa sono in contrasto con le classiche perle nere di tapioca. Questo delizioso topping boba è facile e divertente da fare a casa!

Vuoi smettere di spendere così tanti soldi per comprare queste gustose delizie nei negozi? O vuoi semplicemente personalizzare il boba a tuo piacimento e creare i tuoi “pazzi intrugli”? Qualunque sia la tua inclinazione culinaria, questo articolo ha tutto quello che devi sapere su queste straordinarie perle. 

La nostra ricetta di prima qualità, specializzata per il cuoco casalingo, è semplice e facile da seguire. Anche chi non ha alcuna esperienza nella preparazione di bevande può godersi questo fenomeno asiatico nel comfort della propria cucina.

 

Tabella dei contenuti:

  • Cos’è il crystal boba?
  • Qual’è la differenza tra crystal boba e boba normale (perle di tapioca)?

  • Sono vegane?
  • Sono salutari?
  • Ingredienti
  • Ricetta Crystal Boba | Perle bianche di Agar Agar

Cos’è il Crystal Boba?

Chiamate anche perle bianche, è un nome esoterico che si riferisce a un tipo specifico di perle di bubble tea. Il bubble tea è così chiamato a causa delle palline gelatinose e gommose aggiunte alla bevandai. 

Le perle bianche sono fatte con la pianta konjac, un fiore tropicale che si trova nel sud-est asiatico. Hanno un colore bianco lattiginoso e iridescente che è unico e raramente visto nei negozi di tè in Occidente. Tuttavia, poiché la maggior parte degli amidi disponibili sono anch’essi bianchi, questo tipo di condimento è estremamente facile da fare a casa.

Impara in questo articolo a fare il tuo Bubble tea in casa

Qual’è la differenza tra crystal boba e boba normale (perle di tapioca)?

Sia la tapioca che le perle bianche (crystal boba) sono usate in una varietà di preparazioni in Asia. Al contrario, il loro uso in Occidente è per lo più limitato alle bevande a base di tè. Così, le differenze tra questi due tipi di boba sono estremamente ben documentate e ognuno ha un uso specifico. 

 

Le classiche guarnizioni di bubble tea che si trovano negli Stati Uniti e nel Regno Unito sono fatte con l’amido di tapioca. Le perle bianche sono invece fatte con la pianta konjac.

Le perle di tapioca hanno un sapore neutro e una consistenza gommosa e spugnosa. Quelle usate nelle bevande boba sono di solito più piccole e leggermente più morbide rispetto alle perle di tapioca tradizionali. Il crystal boba, d’altra parte, è molto morbido e gelatinoso. Hanno anche un sottile sapore di agrumi grazie alla pianta usata per produrli. 

 

Inoltre, le perle bianche mantengono il loro sapore quando vengono conservate o aggiunte a una bevanda. Al contrario, le perle di tapioca si rassodano e cominciano a impartire il loro sapore agli ingredienti circostanti. Questo può essere un bene o un male, a seconda di quello che tu, come cuoco, vuoi che succeda!

 

I boba normali sono di un colore nero profondo e opaco grazie al caramello aggiunto durante la preparazione. Le perle bianche, naturalmente, sono bianche e sono quindi distinte e immediatamente riconoscibili. Non sono così onnipresenti grazie alla loro vistosità. Quando i boba di cristallo sono aggiunti a un piatto, tendono a catturare l’attenzione. Così, il suo uso è limitato ai tè e a pochi altri dolci sparsi.

 

Sono vegane?

Le perle di tapioca sono tradizionalmente vegane poiché non viene usata la gelatina – l’amido di tapioca stesso viene usato per incastrare le piccole palline. I produttori occidentali potrebbero usare la gelatina per motivi di economicità, quindi se siete vegani, fate attenzione!

 

Le perle bianche sono solitamente incastonate con agar o amido di konjac. Tuttavia, questo non può essere garantito con i produttori occidentali (anche se l’uso della gelatina è estremamente raro). Nel complesso, le perle bianche hanno molte più probabilità di essere vegane del boba normale.

Sono salutari?

In generale, tutti i boba non sono salutari, dato che sono essenzialmente riempiti di sciroppo. Le perle bianche, tuttavia, sono considerevolmente più sane delle altre varietà di boba. 

100 grammi di perle bianche contengono 70 calorie di carboidrati e nessun grasso. Le perle di tapioca contengono 358 calorie per la stessa quantità.

Ingredienti

La maggior parte delle ricette di crystal boba contengono una miriade di additivi e ingredienti semplici che sono adatti agli ambienti di produzione industriale. Tuttavia, per il cuoco casalingo, la nostra ricetta utilizza materiali che possono essere ordinati online o acquistati in vari negozi di alimentari.

 

Acqua di cocco

Poiché la gomma konjac è estremamente difficile da trovare, la nostra ricetta casalinga usa acqua di cocco per replicare quel gusto tropicale e leggermente acido.

 

Zucchero in polvere

Lo zucchero bianco è naturalmente tradizionale per conservare il colore bianco brillante. Lo zucchero di canna è usato nelle solite perle marroni, quindi il gusto potrebbe essere preferibile per voi. Noi, comunque, raccomandiamo lo zucchero bianco in questa occasione, o il vostro boba di cristallo potrebbe finire per sembrare, beh, un boba normale.

 

Polvere di gelatina

Usiamo la normale gelatina di frutta che potete trovare nei supermercati asiatici. Questo mantiene le perle interamente vegane e aggiunge un po’ di masticabilità alla consistenza. Se non riuscite a trovarla, provate invece a usare la gelatina non aromatizzata.

 

Agar in polvere

Questo è il principale agente gelatinizzante per le perle bianche di cristallo. L’agar ha una consistenza diversa dalla gelatina – è più solida e meno spigolosa. La varietà che abbiamo usato è qui;

 

Acqua

Non c’è molto da dire su questo. È acqua!

 

Ghiaccio

Questo raffredda l’impasto e lo aiuta a rapprendersi.

 

Olio vegetale

Impedisce che le miscele si attacchino.

 

Questi ingredienti sono simili, ma non esattamente come gli ingredienti per fare altri tipi di boba. Cerca di selezionare gli ingredienti di più alta qualità per assicurarti di fare le migliori perle bianche di agar agar!

 

Ricetta Crystal Boba | Perle bianche di Agar Agar

La nostra ricetta di boba di cristallo ti conquisterà sicuramente! Ha l’ulteriore vantaggio di avere un sapore ancora migliore dei condimenti boba da ristorante. Queste guarnizioni simili a cristalli sono perfette da aggiungere alle vostre bevande di tè boba o ai vostri dessert.

 

Cucina: Taiwan

Porzioni: 10 porzioni

Calorie: 133kcal

Tempo di cottura: 10 minuti

Tempo di riposo: 10 minuti

Tempo totale: 20 minuti

Attrezzatura

Bottiglia da spremere

 

Ingredienti

 

12 g di agar in polvere

 

10 g di polvere di gelatina

 

1 kg di acqua di cocco

 

100 g di zucchero

 

80 ml di olio vegetale aromatizzato neutro

 

2 kg di acqua

 

2 vassoi di ghiaccio

 

Istruzioni

 

Aggiungere l’acqua di cocco in una pentola a fuoco basso. 

 

Mescolare bene l’agar e la polvere di gelatina e aggiungerli alla pentola. Sciogliere la polvere nell’acqua e lasciarla riposare per dieci minuti.

 

Cuocere a fuoco basso per cinque minuti mescolando costantemente. Dopo cinque minuti, spegnere il fuoco, ma continuare a mescolare per altri cinque minuti.

 

In una grande ciotola, mescolare l’acqua, il ghiaccio e l’olio.

 

Aggiungere la miscela ad una bottiglia di spremitura. Spremere la miscela nella ciotola, goccia a goccia.

 

Una volta che le perle si sono ambientate, affondano sul fondo. Filtrare e lavare le perle.

 

Note

 

Se non avete una bottiglia da spremere, usate un cucchiaio per aggiungere il composto di perle di agar agar alla ciotola, goccia a goccia.

 

Se il composto si addensa prima che tutte le perle siano state fatte, riscaldatelo. Questo può essere fatto nel microonde o immergendo la bottiglia in acqua calda.

 

Nutrizione

 

Calorie: 133kcal

Carboidrati: 15g

Proteina: 1g

Grassi: 8g

Grassi saturi: 7g

Sodio: 117mg

Potassio: 275mg

Fibra: 1g

Zucchero: 13g

Vitamina C: 2mg

Calcio: 44mg

Ferro: 1mg

 

Le calorie sono state calcolate utilizzando un calcolatore online. 

 

 Prova la nostra ricetta per il Thai Bubble Tea

 

Come altri dolci in gelatina, le perle di agar agar possono durare fino a 7 giorni in frigorifero. Tuttavia, ti consigliamo di consumarle il prima possibile, prima che il sapore inizi a svanire.

 

Articoli simili:

Simili

Follow Us

Iscriviti!

Entra a far parte della nostra community!

Ricevi ricette, informazioni utili e idee per soprendere i tuoi amici e familiari!