Guida al tè Yerba Mate

da | Mag 4, 2022 | tè verde

foto di mates.etc

Lo Yerba Mate verde è sicuramente un trend al giorno d’oggi, ma non c’è dubbio che è dotato di una miriade di benefici per la salute. Se non ti piace il sapore di questo tè sudamericano, ci sono buone notizie – è disponibile anche il tipo tostato.

Dal chimarrão al mate cocido, c’è una bevanda mate perfetta per tutti. Scopri di più su questa bevanda tradizionale unica, come prepararla e quali sono i potenziali benefici per la salute.

Cos’è lo yerba mate?

 

Lo yerba mate o Ilex paraguariensis è una pianta originaria del Sud America. Cresce in Brasile, Argentina, Uruguay e Paraguay ed è usata per fare il tè alle erbe con caffeina. In molti paesi sudamericani, il mate è più di una semplice bevanda con caffeina.

È una bevanda tradizionale con una grande importanza culturale e sociale. Si beve tutto l’anno, anche nelle giornate estive più calde.

Lo yerba mate ha una lunga storia. Anche se al di fuori del Sud America non è ancora così conosciuto come il tè Camellia sinensis, è stato usato per secoli, sia per i suoi benefici per la salute che nelle occasioni sociali.

 

Ci sono tre diversi tipi di tè di yerba mate puro.

Sono disponibili anche miscele aromatizzate, che possono essere una scelta meravigliosa se si vuole godere dei benefici o se si desidera una bevanda con caffeina, ma non si apprezza particolarmente il sapore del tè mate puro.

Per sapere di più: scopri la differenza tra il Mate e il Matcha

 

1. Polvere di yerba mate verde essiccata

 

Il tipo più comune di mate in Sud America è la “polvere” di yerba mate verde essiccata. Questa polvere non è così fine come la polvere di tè verde matcha e di solito contiene sia foglie che rametti di yerba mate. Quando viene messa in infusione, non si dissolve come il tè matcha in polvere. Può essere preparato sia con acqua calda che fredda. Lo yerba mate in polvere ha un sapore intenso, si beve con una cannuccia chiamata bombilla. Non è ampiamente disponibile al di fuori del Sud America.

 

2. Tè verde secco di yerba mate a foglie sciolte

 

Il secondo tipo di tè mate è lo yerba mate verde ed essiccato. Le foglie assomigliano a piccoli fiocchi e vengono solitamente preparate con acqua calda. Questo tipo è molto comune nei paesi occidentali.

È usato per fare diverse miscele di yerba mate e ha un sapore più leggero. Lo yerba mate a foglie sciolte può essere messo in infusione in una normale teiera o utilizzando un normale infusore per tè.

 

3. Tè secco di yerba mate tostato a foglie sciolte

 

Il terzo tipo è lo yerba mate tostato. Le foglie sono marrone scuro ed è fatto dalla tostatura di tè verde secco a foglie sciolte di yerba mate.

Lo yerba mate tostata è altamente aromatica, ma ha un sapore più leggero, di solito molto attraente, soprattutto se non ti piace il sapore del tè yerba mate regolare.

 

Ci sono 4 diverse bevande a base di yerba mate:

 

chimarrão – fatto con yerba mate verde essiccata e polverizzata e acqua calda

 

maté cocido – fatto con foglie di yerba mate tostate

 

tererê – a base di yerba mate verde in polvere e acqua fredda

 

maté – fatto con foglie di yerba mate verde[1]

 

Che sapore ha il tè di yerba mate?

 

Lo yerba mate ha un sapore molto particolare. Non ha il sapore di nessun altro tè alle erbe. Ha un sapore forte, erbaceo con note erbacee e terrose e a volte è molto amaro.

Lo yerba mate verde secca a foglie sciolte è probabile che sia meno “erbaceo” e più dolce. D’altra parte, il tipo tostato ha un sapore più delicato con note tostate pronunciate e pochissima amarezza.

Se ti piacciono i tè oolong tostati o il tè giapponese hojicha tostato, potrebbe piacerti il tè a foglie sciolte mate tostato, anche se non ti piace il sapore del mate verde.

Questo tipo è ottimo per fare il tè freddo, è incredibilmente rinfrescante in estate.

 

Foto di chimasdafran

Come preparare lo Yerba Mate

 

Diversi metodi di preparazione sono utilizzati per diversi tè di yerba mate. Il tè di yerba mate in polvere è tradizionalmente fatto in calabaza, una zucca calabash cava e bevuto attraverso la bombilla, una cannuccia di metallo fatta di argento o acciaio inossidabile. Oggi sono disponibili anche altri tipi di calabaza. Alcuni sono fatti di legno, altri di ceramica o di vetro. Non si dovrebbe mai lavare la tradizionale zucca di mate con detergenti o usando una lavastoviglie.

 

Quando si prepara il tè mate in una zucca, la stessa polvere viene rimessa a bagno più volte, fino a che non perde il sapore. La zucca viene riempita per 2/3 con il tè. La prima infusione viene fatta con acqua fredda e scartata.

Il tè mate a foglie sciolte viene solitamente preparato con una teiera o un infusore. È disponibile anche in bustine di tè.

La polvere di yerba mate può essere rimessa in infusione numerose volte, ma il tè a foglie sciolte di solito dà circa 3 infusioni.

 

Anche se lo yerba mate è un tè alle erbe, non bisogna mai prepararlo con acqua bollente. La temperatura dell’acqua dovrebbe essere di circa 70°C. Usa un’acqua leggermente più calda per il mate tostato.

Puoi bere la yerba mate anche con il latte, aggiungere un dolcificante o fare un vero e proprio tè latte.

 

Contenuto di caffeina

 

La pianta di yerba mate è una delle rare piante usate per fare infusi di erbe che contengono caffeina. Altre sono guayusa e yaupon, con la prima che probabilmente ha più caffeina di yerba mate, e yaupon che ne ha molto meno.

 

La quantità di caffeina in una tazza di tè di yerba mate dipende dal tipo di tè che stai usando e dal modo in cui lo prepari. Gli studi hanno dimostrato che 500 ml di infuso di mate fatto con yerba mate verde essiccato e polverizzato e acqua calda ha circa 135 mg di caffeina.

Questo è considerevolmente più del tè nero Camellia sinensis, e anche più di alcuni tipi di caffè. Lo stesso tipo di yerba mate fatto con acqua fredda avrà circa 85 mg di caffeina. Tuttavia, il tè fatto con foglie di tè tostate avrà solo circa 13 mg di caffeina per tazza (182 ml)[2].

 

Pertanto, se volete ottenere la maggior parte della caffeina da yerba mate, optate per il tipo verde essiccato e in polvere.

Per esempio, il tè Assam indiano in bustine può produrre una tazza con un contenuto di caffeina 2 o 3 volte superiore al tè Assam in foglie sciolte. Questo perché è probabile che le particelle più piccole rilascino più caffeina rispetto al tè in foglie sciolte.

Poi, la bevanda tradizionale di yerba mate viene preparata usando molta polvere di mate.

 

Benefici del bere yerba mate

 

Bere yerba mate può fornire numerosi benefici per la salute. Contiene antiossidanti, caffeina, saponine e altri composti.

Gli studi suggeriscono che può fornire benefici ipocolesterolemici ed epatoprotettivi, agire come stimolante del sistema nervoso centrale e diuretico, fornire benefici al sistema cardiovascolare, migliorare la funzione immunitaria e aiutare nella perdita di peso[3].

 

Gli studi suggeriscono che lo yerba mate può essere ottimo per stimolare il sistema immunitario in quanto ha un’elevata attività antiossidante e riduce lo stress ossidativo[4]. È molto popolare come aiuto per la perdita di peso.

La ricerca dice che il mate ha una forte proprietà anti-obesità e può aiutare a ridurre il girovita e a diminuire il grasso corporeo senza effetti negativi[5]. Combinato con un esercizio prolungato, può aiutare a migliorare l’umore e la sazietà[6].

A causa del contenuto di caffeina, può aiutare a migliorare l’umore e a ridurre la fatica, ma può anche aiutare nella depressione, nei disturbi dell’attenzione e dell’umore e persino nel morbo di Parkinson[7].

La yerba mate ha anche proprietà chemiopreventive, e potrebbe potenzialmente aiutare nella prevenzione del cancro[8].

 

Anche se considerato sicuro e consumato per secoli, ci possono essere anche alcuni effetti collaterali del tè di yerba mate.

Gli scienziati suggeriscono che la causa dei più alti tassi di cancro all’esofago in Sud America potrebbe essere il consumo di tè di yerba mate molto caldo – chimarrão.

Chimarrão è un tipo di bevanda fatta con acqua calda e polvere di mate e bevuta dalla zucca mentre il tè è ancora molto caldo. Il chimarrão è solitamente fatto con acqua molto calda a circa 80°C e bevuto immediatamente.

 

Disclaimer: Questo articolo è solo a scopo informativo. Non è inteso a sostituire consigli medici, diagnosi o trattamenti. Ogni persona è diversa e può reagire a diverse erbe e tè in modo diverso. Non usare mai tè o erbe per trattare condizioni mediche serie da soli. Chiedete sempre un consiglio medico professionale prima di scegliere rimedi casalinghi.

 

Riferimenti:

 

[1] https://www.researchgate.net/publication/284040962_Yerba_mate_Pharmacological_Properties_Research_and_Biotechnology

 

[2] http://www.latamjpharm.org/trabajos/24/1/LAJOP_24_1_2_5_8KBZFG0I38.pdf

 

[3] https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/18034743/

 

[4] https://scielo.conicyt.cl/scielo.php?script=sci_arttext&pid=S0718-58392019000200316

 

[5] https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4583719/

 

[6] https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5579675/

 

[7] https://www.researchgate.net/publication/284040962_Yerba_mate_Pharmacological_Properties_Research_and_Biotechnology

 

[8] https://www.researchgate.net/publication/284040962_Yerba_mate_Pharmacological_Properties_Research_and_Biotechnology

 

Articoli simili:

Articoli simili

Guida e benefici del tè verde Matcha

foto di yuta_tea.masterSe ami il tè, probabilmente non ti sei perso la mania globale del matcha iniziata qualche anno fa. Il tè in polvere matcha è spesso chiamato un tè miracoloso, con decine di benefici che possono superare ogni singolo tipo di tè verde nel mondo....

leggi tutto
I 13 principali benefici del tè verde

foto di econtheoriesIl tè verde è stato a lungo conosciuto per i suoi ampi benefici per la salute, e negli ultimi anni sono stati condotti molti studi scientifici che sostengono le presunte proprietà benefiche del tè verde. Se stai cercando di consumare il tè verde...

leggi tutto

Follow Us

Iscriviti!

Entra a far parte della nostra community!

Ricevi ricette, informazioni utili e idee per soprendere i tuoi amici e familiari!