I migliori tè in Europa! Dove sono coltivati? Quali sono i più comuni?

da | Mag 20, 2022 | cultura del tè

Il tè viene bevuto e prodotto in tutti i continenti del mondo, tranne che in Antartide. La storia del tè ha inizio migliaia di anni fa in Cina. Da lì si è diffuso in altri paesi asiatici e infine in altri continenti.

 

Oggi il tè in Europa è importante e lo si trova in quasi tutte le case. Nel corso dei secoli alcuni paesi hanno sviluppato una forte tradizione del tè e hanno avviato la propria produzione.

L’Europa potrebbe non sembrare un continente adatto alla coltivazione del tè, ma questo è ben lontano dalla verità. Quali sono quindi i paesi che coltivano il tè e quali sono i tipi più popolari?

 

Storia del tè in Europa

 

Il tè è stato portato in Europa per la prima volta nel XVI secolo, ma la pianta del tè è arrivata solo nel XVIII secolo[1].  La coltivazione vera e propria iniziò molto più tardi. Gli olandesi furono i primi a portare il tè verde in Europa nel 1610.

Già allora il tè era apprezzato per i suoi benefici per la salute e conosciuto come bevanda medicinale e terapeutica[2].

 

Anche se il tè non veniva coltivato localmente, aveva una forte importanza in molti paesi. Il tè divenne incredibilmente importante nel XIX secolo, quando la tradizione del tè pomeridiano fu inventata da Anna, la duchessa di Bedford.

Il consumo di tè era inizialmente riservato alle classi sociali più elevate, ma presto guadagnò popolarità e divenne più accessibile in tutto il Regno Unito.

Anche in altri Paesi il tè era un privilegio, piuttosto che una merce, fino a quando divenne più accessibile nel XIX secolo[3]. La maggior parte di esso era nero, mentre il tè verde ha guadagnato popolarità solo di recente, negli ultimi due decenni. Oggi il tè verde è il tè preferito in Danimarca, Belgio e Francia[4].

 

In altri Paesi, le tisane erano una parte importante delle medicine tradizionali. Camomilla, menta, fiori di tiglio e altre piante e fiori erano spesso utilizzati come rimedi casalinghi per diversi problemi di salute.

 

Quali paesi coltivano il tè in Europa?

 

Oggi il tè viene coltivato in molti Paesi europei. Alcuni hanno un clima e un terreno naturalmente adatti alla coltivazione del tè, mentre altri utilizzano speciali genetiche della pianta Camelia Sinensis più robuste che possono sopravvivere in climi rigidi.

 

Gorreana, la più antica piantagione di tè in Europa, si trova sull’isola tropicale di Sao Miguel, nelle Azzorre portoghesi, insieme alla più piccola piantagione di tè di Cha Porto Formoso.

Gorreana è stata fondata nel 1883[5] e produce ancora tè di alta qualità. Nel Regno Unito, tutti i paesi – Galles, Inghilterra, Irlanda del Nord e Scozia – producono tè di qualità, per scopi commerciali o non commerciali. Il tè si trova anche in Spagna, Germania, Paesi Bassi, Georgia e nella parte europea della Russia.

 

Ci sono anche delle coltivazioni di tè in Italia! Più precisamente ce n’è una sul Lago Maggiore (http://www.compagniadellago.com), un’altra si trova a Lucca e un’altra ancora si trova in Sicilia (https://www.sicilianpost.it/il-te-in-sicilia-una-tradizione-millenaria-gli-studi-di-salvo-pellegrino/

 

Quali sono i tipi di tè più diffusi in Europa?

 

Il tè nero è il più popolare nei paesi occidentali, soprattutto nel Regno Unito, in Irlanda, nei Paesi Bassi e in Polonia[6]. Anche nel resto dei Paesi europei la popolarità del tè ha iniziato a crescere rapidamente, soprattutto in Spagna, Germania e Francia. Il tè caldo è ancora più popolare dei tè freddi o dolci, e le miscele nere, verdi, alle erbe e fruttate sono le preferite.

 1. English Breakfast

 

Questa miscela forte e maltata di diversi tè neri è uno dei tè più popolari in Europa. Si beve quasi sempre con latte e zucchero, e non solo al mattino. Questa miscela fu creata alla fine del XIX secolo da un commerciante di tè scozzese che aveva bisogno di un tè forte per accompagnare una colazione abbondante[7].

 2. Earl grey

 

L’Earl Grey è una deliziosa miscela di tè nero e olio essenziale di bergamotto inventata circa 200 anni fa in Inghilterra. Oggi è ancora una delle miscele più popolari. L’Earl Grey è ottimo sia puro che con il latte e può essere miscelato anche con altri ingredienti.

 3. Tè Darjeeling

 

Lo champagne di tutti i tè, il Darjeeling, è il terzo tè nero più diffuso in Europa. Il Darjeeling, in India, è stato coltivato per la prima volta solo 200 anni fa, a partire da semi di tè portati dalla Cina[8]. Oggi questo tè è disponibile in molti negozi europei, sia in bustine che in foglie sfuse.

 4. Pekoe arancione

 

L’Orange Pekoe è un tè che in realtà non appartiene ad una categoria specifica. La parola orange pekoe rappresenta una qualità di foglie di tè, piuttosto che un tipo di tè. Tuttavia, in Europa indica soprattutto il tè proveniente dallo Sri Lanka. È più leggero del normale tè nero Assam.

 5. Sencha

 

Sebbene il tè verde sia ancora meno popolare del tè nero, è ben lontano dall’essere una bevanda sconosciuta. Il Sencha è uno dei tè verdi più popolari e diffusi in Europa. Di solito viene bevuto puro, preparato caldo o come base per altri tè aromatizzati. Altri tipi popolari sono il Gunpowder, il Dragon Well e il tè verde al gelsomino.

In crescita anche la popolarità del Matcha!

 

Tisane popolari

Oggi, ogni Paese europeo ha le proprie tisane preferite. Dallo zenzero alla curcuma, dai limoni alla salvia, dal timo al rosmarino, dai fiori di sambuco alla lavanda, le tisane sono estremamente popolari in Europa.

Non è raro preparare tisane a base di erbe fresche o creare la propria miscela con piante raccolte ed essiccate a mano.

 

Camomilla

 

La camomilla è da anni utilizzata per molti disturbi, dal raffreddore ai dolori di stomaco, dalla pulizia della pelle alla liberazione dei seni paranasali. La camomilla è coltivata in molti paesi d’Europa ed è una delle tisane più amate. Si beve pura o spesso con limone e miele.

 

Rosa canina

 

La tisana alla rosa canina, preparata con bacche di rosa canina essiccate, è un’altra tisana molto diffusa, sia fatta in casa che acquistata. Questo tè è diffuso soprattutto nelle zone centrali e orientali dell’Europa. È popolare per il suo sapore e per l’elevato contenuto di vitamina C e antiossidanti.

 

Fiore di tiglio

 

Il tè a base di fiori di tiglio è una delle tisane fiorite più insolite al mondo. Grazie all’elevato contenuto di mucillagine, ha una consistenza densa e appiccicosa. Il tè al tiglio è una delle tisane floreali più amate per i comuni raffreddori.

 

Menta

 

Rinfrescante, leggermente dolce e ricca di benefici, la tisana alla menta ha conquistato il cuore di molti bevitori di tè in tutta Europa. Diversi tipi di menta sono utilizzati come spezia, per aromatizzare l’acqua e per preparare la tisana, sia essiccata che fresca. La tisana alla menta viene solitamente preparata calda e bevuta con zucchero o miele per rilassarsi, trattare problemi di stomaco o rinfrescare il corpo e la mente.

 

Zenzero

 

Recentemente lo zenzero è diventato una delle tisane più diffuse in molte case europee. È lenitivo, riscaldante, può aiutare con la nausea e si trova ovunque. La tisana allo zenzero viene solitamente preparata con zenzero crudo e bevuto con limone e miele o con bustine già pronte.

 

Disclaimer: questo articolo è solo a scopo informativo. Non intende sostituire la consulenza medica, la diagnosi o il trattamento. Ogni persona è diversa e può reagire in modo diverso a erbe e tè diversi. Non utilizzare mai tè o erbe per trattare da soli condizioni mediche gravi. Consultare sempre un medico professionista prima di scegliere rimedi casalinghi.

 

Fonti:

 

[1] https://ec.europa.eu/eip/agriculture/en/find-connect/project-ideas/tea-camellia-sinensis-cultivation-europe

 

[2] https://www.hotsoup.nl/en/hot-info/thee-chronologisch.html

 

[3] https://www.dw.com/en/a-little-history-of-what-germans-drink-and-why/a-16880477

 

[4] https://www.cbi.eu/market-information/tea/trade-statistics

 

[5] https://gorreana.pt/en/

 

[6] https://www.cbi.eu/market-information/tea/trade-statistics

 

[7] https://www.diffordsguide.com/encyclopedia/1155/bws/english-breakfast-tea

 

[8] https://www.darjeeling-tourism.com/darj_0000bc.htm

 

Articoli simili:

Articoli simili

Follow Us

Iscriviti!

Entra a far parte della nostra community!

Ricevi ricette, informazioni utili e idee per soprendere i tuoi amici e familiari!